Teatro romano

Benevento-Teatro_Romano

Il teatro romano di Benevento fu costruito nel II secolo sotto l’imperatore Adriano.

La pianta del teatro è semicircolare e presenta dimensioni grandiose: ha un diametro di 90 m e originariamente aveva una capienza di 15mila persone.

L’esterno presentava 25 arcate articolate su tre ordini, delle quali rimangono oggi quelle del primo, che danno accesso all’interno tramite corridoi e scale, e parte di quelle del secondo ordine.

La cavea si è conservata in buona parte. Sotto di essa i corridoi e le scale d’accesso sono collegati da due ambulacri paralleli che fanno da cassa armonica.

La scena, molto ampia, presenta resti di tre porte monumentali; alle spalle della scena tre scalinate portavano ad un livello inferiore, forse ad un ingresso monumentale per gli artisti; il viale d’ingresso è decorato da mascheroni che richiamano quelli usati dagli attori.

Il teatro presenta un’acustica eccellente ed, essendo totalmente agibile, è oggi utilizzato nella sua funzione originaria.